“Non abbiamo passato un buon momento, a causa di assenze per infortunio ed anche un pizzico di sfortuna – sottolinea il giocatore di mister Zaccardi. – C’è la possibilità di raggiungere i play-off; la strada è dura ma posiamo giocarcela con tutte”

La trasferta con annessa sconfitta in casa del Carbognano Orto Etruria lascia a due punti dai playoff, ma con una partita in più, l’History Roma. A fare il punto della situazione è Luca Ciciotti, elemento della Under 19 sfruttato da mister Zaccardi in B.

”Sicuramente abbiamo passato un brutto periodo dal punto di vista dei risultati, anche dovuto alle numerose assenze che abbiamo avuto da dicembre e a un pizzico di sfortuna. Però possiamo superarlo lavorando sodo in allenamento e soprattutto facendo in partita ciò che ci dice il mister, cosa che non ci è riuscita molto in questi tempi. Ancora c’è possibilità di arrivare ai playoff – sottolinea il classe 2001 – ma la strada è dura perché nelle partite che rimangono dovremo affrontare tre squadre tra le più forti del campionato. Tuttavia abbiamo dimostrato di potercela giocare con tutti e non molleremo di certo alla fine”.

Ciciotti, poi, passa alla Under 19,reduce da due sconfitte consecutive indolore vista la vetta ben salda nelle mani dei gialloblu, che si preparano alla fase finale.

”Per quanto riguarda la 19, visto il primo posto già matematico, abbiamo rifiatato in vista degli ultimi impegni della stagione che richiederanno un grande sforzo fisico e mentale. La squadra sta bene e siamo molto determinati a raggiungere i nostri obbiettivi”.

Redazione Calcio a 5 Anteprima

Articolo Originale