Il tecnico si gode il successo sul forte Pomezia: “È un risultato frutto del duro lavoro fatto in queste settimane. Pian piano stiamo limando gli errori che abbiamo fatto nelle prime gare. Ora il Colleferro: giocheremo come sempre, non faremo la comparsa”

Una vittoria che fa morale contro una formazione dura da affrontare come Pomezia. La History Roma 3Z riesce nell’impresa e il tecnico Zaccardi sottolinea le difficoltà della gara: ”Sapevamo di affrontare una squadra più esperta di noi e averla battuta ci rende orgogliosi e ci dà morale. Il primo tempo si è chiuso sul 2-0 per loro e nella ripresa abbiamo tirato fuori tanta grinta e soprattutto sacrificio e lucidità che ci ha permesso di averla meglio. È un risultato frutto del duro lavoro fatto in queste settimane in cui i ragazzi si sono impegnati la massimo. Pian piano – continua il tecnico capitolino – stiamo limando gli errori che abbiamo fatto nelle prime gare. Se si ha costanza nella prestazione, come abbiamo fatto sabato, ci toglieremo grandi soddisfazioni”.

Il prossimo impegno è a Colleferro e per Zaccardi sarà un ulteriore banco di prova: ”Ogni gara ha la sua storia, col Terracina eravamo in vantaggio e abbiamo perso, mentre sabato è successo il contrario. Loro giocano in casa e quindi avranno un motivo in più per fare bene. Noi giocheremo come sempre cercando di sbagliare il meno possibile per crescere ulteriormente in questa categoria. È certo che non andremo lì a fare solamente una comparsa”.

Redazione Calcio a 5 Anteprima

Articolo Originale